Inverter e forno a microonde

  • Enzo53
  • Avatar di Enzo53 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
18/04/2013 13:56 #2000 da Enzo53
Enzo53 ha creato la discussione Inverter e forno a microonde
Ho montato un inverter da 1300W in continua (onda sinusoidale pura)sulla mia barca per alimentare un forno a Microonde Wirhpool (si scrive cosi' ? boh !).
Il forno ha valore nominale 1100W, ho 3 batteria per un tot di circa >400A .. dovrebbe essere tutto ok !!!! 1#{A} e invece no.

Sui carichi resistivi nessun problema .. va' che e' un amore. Anche sul microonde funzione grill va' benissimo. Appena attacco il microonde anche se a bassissima potenza (90W) dopo 6sec (cronometrati) l'inverter fa' dei bips e si spegne tutto ... dopo pochi secondi riparte per altri 6sec e cosi' di nuovo per 3/4 volte .. dopodiche' va' in sicurezza e non riparte piu' se non viene spento e riacceso.

Sara' qualcosa di relativo al fatto che dentro il microonde c'e' un'altro inverter che pilota il magnetron ?

Qualcuno ha fatto la mia stessa esperienza e come l'ha risolta / se l'ha risolta ?
Grazie
Enzo 9-O)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
18/04/2013 15:25 #2001 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Il problema sui forni a microonde é che assorbono il massimo anche a potenza ridotta (la riduzione di potenza é ottenuta dal funzionamento intermittente del magnetron).
Hai sicuramente un calo di tensione sulle batterie (inferiore a 11.5V e l' inverter va in blocco.
Tieni presente che hai un assorbimento prossimo ai 100 A, che 400 Ah di batterie richiedono (con un normale alternatore da 80 A) 5 ore di funzionamento motore (per una carica completa comunque difficile da raggiungere perché quando le batterie arrivano circa all' 80% di carica il regolatore eroga una corrente minima)e le batterie di servizio non sono concepite per fornire grossi carichi, ma per una lunga scarica lenta.
Inoltre se le batterie non sono nuovissime la capacita di carico diminuisce sensibilmente.
Controlla col tester la tensione delle batterie durante il funzionamento del forno.
Le soluzioni sono due:
- Aumentare la capacita delle batterie;
- Utilizzare un generatore con motore a scoppio.
Buon vento e buon appetito

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Enzo53
  • Avatar di Enzo53 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
19/04/2013 06:29 #2003 da Enzo53
Enzo53 ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Ciao, grazie per la tempestiva risposta. Qualche commento / chiarimento.

"forni a microonde assorbono il massimo anche a potenza ridotta (la riduzione di potenza é ottenuta dal funzionamento intermittente del magnetron)"
Questo era vero fino a qualche tempo fa' ora costruiscono forni a microonde chiamati a tecnologia inverter che permettono di cuocere alla potenza selezionata costantemente (non lo sapevo neanche io .. l'ho scoperto perche' ho il problema) .. guarda questo sito x esempio :

www.panasonic.it/html/it_IT/Prodotti/For...r/2014243/index.html

Il mio dubbio e' che cosi' ho 2 inverter in serie 12VDC > 230VAC > ? (no so' a quanto la porta l'inverter dentro al forno !) ma evidentemente non vanno d'accordo lol

Per le batterie non credo di avere problemi sono tre da 150Ah each .. in banchina le carico dalla 220VAC del porto via caricabatterie e in navigazione dall'alternatore del motore termico.
La corrente assorbita (tramite pinza amperometrica) durante il funzionamento del microonde e' abbondantemente sotto la disponibilita' / capacita' delle batterie / inverter.

Penso che tutto sia dovuto ai 2 inverters in serie.

La soluzione sarebbe mettere un microonde di vecchio tipo ma dato che e' stato "incassato" prima di rismontare tutto volevo verificare se qualcuno avesse avuto un problema simile e come lo avesse risolto (se lo ha risolto !) ...... o sono il primo ????? 1#{A}

Ciao,
Enzo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
22/04/2013 12:57 #2011 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Ma hai controllato la tensione sui terminali dell' inverter a pieno carico?

Per quanto riguarda l' eventuale interazione tra due inverter non ne so nulla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Enzo53
  • Avatar di Enzo53 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
28/04/2013 05:15 #2034 da Enzo53
Enzo53 ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Ho misurato la tensione a pieno carico .. e'stabile a 230VAC .. nonostante questo dopo 6sec l'inverter si spenge se sto' usando il microonde ... se invece uso il grill tutto bene, funziona perfettamente.

Abbiamo contattato il produttore dell'inverter che sta' facendo delle prove con un microonde identico al mio.

Quando scopriamo l'arcano ve lo facciamo sapere.

Enzo PoP

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/04/2013 08:33 #2035 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Intendevo la tensione sui morsetti di alimentazione dell' inverter in corrente continua, non quella di uscita!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Enzo53
  • Avatar di Enzo53 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
30/04/2013 03:56 #2036 da Enzo53
Enzo53 ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
oki sabato controllo anche questo

Enzo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/04/2013 15:27 #2040 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Inverter e forno a microonde
Forse nei post precedenti sono stato troppo conciso.

Occorre controllare la tensione in CC (12 V nominali, 12,7 V a batterie completamente cariche e senza assorbimenti importanti) sui terminali dell' inverter e NON sulle batterie, possibilmente servendosi di un tester analogico 20 V fondo scala. I tester digitali sono molto precisi ma lenti nella risposta in caso di variazioni rapide.
La ragione del controllo sui terminali dell' inverter é che i cavi di collegamento (soprattutto se sottodimensionati in rapporto alla lunghezza), i terminali (solitamente solo pressati e non stagnati), i morsetti non ben serrati, l' eventuale presenza di un fusibile sono delle resistenze passive che possono produrre, sotto un carico intorno a 100 A, delle cadute di tensione anche importanti.

Se la tensione scende momentaneamente al di sotto di 11,5 V l' inverter va giustamente in allarme e si blocca.

Il ritardo di circa 6 secondi da te riscontrato é sicuramente dovuto alla partenza "soft" dell' inverter.

Un' altra ragione potrebbe essere una dispersione verso terra del forno durante il funzionamento a microonde.
Per controllare bisognerebbe staccare il filo di terra in qualunque punto tra il forno e l' inverter ed inserire in serie un tester in funzione V AC.
Qualunque valore diverso da ZERO significherebbe una dispersione ed il conseguente blocco dell' inverter.

Se il problema fosse veramente generato da un' interazione tra i due inverter una soluzione potrebbe essere l' inserimento sul circuito AC di un trasformatore d' isolamento rapporto 1:1 di potenza adeguata. NB: NON AUTOTRASFORMATORE !!!
E' solo un' ipotesi e non garantisco nulla !!!!

Buon lavoro

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/09/2013 11:46 #2237 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Inverter e forno a microonde
Ciao Enzo,
hai poi risolto i problemi e come?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.226 secondi
Powered by Forum Kunena