prua ingovernabile

  • massimobotti
  • Avatar di massimobotti Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
15/09/2013 08:01 #2290 da massimobotti
massimobotti ha creato la discussione prua ingovernabile
Buongiorno a tutti; ho un hunter 27 ... premetto che in mare è governabilissimo ovviamente anche portandolo da solo .... il problema è all'ormeggio quando c'è anche brezza (e non solo vento!). ha la prua TROPPO sensibile e sia ormeggiando di prua (che preferisco) che :? :dry: :? di poppa fra correnti e vento a volte è un disastro. Avrei pensato di zavorrare la prua ... ma vorrei qualche consiglio dai più esperti, perchè come si capirà non vado a vela da secoli!!!
Grazie a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/09/2013 12:01 #2292 da mandala
mandala ha risposto alla discussione prua ingovernabile
Tutte le imbarcazioni sono soggette al fenomeno di abbattimento della prua a causa del vento laterale.
Escludendo nel tuo caso l' installazione di un' elica di prua (date le ridotte dimensioni) l' unico consiglio che ti posso dare è di esercitarti alle manovre di ormeggio (in zone libere) a velocità sostenute, almeno 3 nodi, per poi "frenare" all' ultimo momento con la retromarcia.
Comprendo benissimo la forte tentazione di andare all' ormeggio a velocità ridottissima nel timore di provocare danni, ma in queste condizioni la barca non governa.
A proposito di retromarcia ti ricordo che l' invertitore ha solitamente un rapporto intorno a 1:3 rispetto alla marcia avanti che, unito allo scarso rendimento dell' elica in condizioni di marcia indietro, fa sì che la poppa si sposti lateralmente a causa dell' effetto evolutivo prima che lo scafo raggiunga una velocità sufficiente a governare.
Zavorrare la prua non avrebbe alcun effetto pratico nelle manovre d' ormeggio ma modificherebbe l' assetto della barca in navigazione favorendo l' ingavonamento, pertanto lo escluderei.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • stevenit
  • Avatar di stevenit
  • Visitatori
  • Visitatori
15/09/2013 13:00 #2293 da stevenit
stevenit ha risposto alla discussione prua ingovernabile
Quoto

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • bluebarbjack
  • Avatar di bluebarbjack
  • Visitatori
  • Visitatori
19/09/2013 11:32 #2307 da bluebarbjack
bluebarbjack ha risposto alla discussione prua ingovernabile
confermo.
l'evoluzione in retro è uno dei problemi che riguardano, spesso senza soluzione, un gran numero di barche.
un consiglio: verifica il passo dell'elica. vedi se qualche amico ha un'elica con stesso diametro ma passo leggermente inferiore.
spesso aiuta a ridurre l'effetto evolutivo anche se si perde qualcosa in navigazione.
dipende dall'uso primario che fai del motore.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
19/09/2013 12:45 #2310 da mandala
mandala ha risposto alla discussione prua ingovernabile
Devo dissentire da quanto scritto da Bluebarbjack: ridurre il passo dell' elica non diminuisce l' effetto evolutivo dell' elica in retromarcia, ma tende ad aumentarlo poiché la barca impiegherebbe ancor più tempo a prendere velocità.
Esiste in commercio un modello di elica a pale abbattibili (non cito la marca per non fare pubblicità, chi fosse veramente interessato può inviarmi un messaggio privato) che in retromarcia ha un passo superiore alla marcia avanti. Un amico che ce l' a sulla sua barca dice che va benissimo.
Torno a consigliare di fare prove di retromarcia in acque libere per trovare a quale regime di giri del motore la barca risponde più rapidamente, controllando nello stesso tempo l' entità dell' effetto evolutivo ed assumere di conseguenza una posizione tale che, quando la barca abbia sufficiente velocità per governare si trovi correttamente indirizzata per l' ormeggio di poppa.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • bluebarbjack
  • Avatar di bluebarbjack
  • Visitatori
  • Visitatori
23/09/2013 11:04 #2322 da bluebarbjack
bluebarbjack ha risposto alla discussione prua ingovernabile
il consiglio di provare un'elica con passo LEGGERMENTE minore nasce dal fatto che spesso le eliche utilizzate hanno un passo leggermente eccessivo rispetto la vera necessità. questo determina un aumento della cavitazione sia in marcia avanti che indietro.
la cavitazione indotta specialmente al momento dell'inversione determina un totale disassamento della spinta propulsiva, giè tale per i normali fattori di battente idraulico sulle pale. un'ultriore disassamento peggiora il problema.
tentare di riportare verso l'asse di rotazione il centro di spinta riduce la variazione laterale di flusso sul timone, e lo aiuta a mantenere la direzione durante la manovra.
certo l'elica a pale orientabili lavora meglio di una a pale fisse, ma sono due sistemi non paragonabili dal punto di vista fluodinamico.
la scelta del tipo di elica dipende normalmente da vari motivi. dall'economico a quelli di fouling dove l'eccesso di generazione può portare al blocco dell'elica in posizione non conforme alla manovra da eseguire, così come per le eliche a pale abbattibili che spesso non si aprono, o non si riaprono, durante la manovra.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/09/2013 15:45 #2352 da mandala
mandala ha risposto alla discussione prua ingovernabile
Passo e diametro dell' elica dovrebbero essere correttamente dimensionati in funzione del dislocamento e LOA della barca, abbinati ad un motore di potenza adeguata.
Il passo è corretto quando a tutta manetta, senza vele, il motore raggiunge e non supera il numero di giri/min previsti dal fabbricante. In queste condizioni la potenza del motore viene sfruttata al massimo
Un incremento del passo di 1" (25.4 mm) comporta la riduzione di 150-200 giri del regime max del motore. Un' analoga riduzione del passo provoca l' innalzamento del regime di rotazione.
Sconsiglierei la riduzione del passo (presumendo che sia correttamente dimensionato) in quanto può portare al fuori-giri del motore e comunque, mantenendosi nei limiti, al non raggiungimento della velocità massima possibile.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • bluebarbjack
  • Avatar di bluebarbjack
  • Visitatori
  • Visitatori
30/09/2013 07:17 #2362 da bluebarbjack
bluebarbjack ha risposto alla discussione prua ingovernabile
ma tu sei sicuro che stia montando l'elica corretta?
massimobotti non ha dichiarato i dati elica attualmente installata e il produttore.
il fatto che in marcia avanti sia governabilissima non dimostra la correttezza dell'elica montata.
non specifica velocità e numero di giri massimi, solo che a marcia a vanti governa bene, indietro no.
quindi tutte le ipotesi possono essere corrette o errate.
il fuorigiri uno se lo cerca da solo, in quanto a) esistono i limitatori b) c'è ubn contagiri (spero!) e io di solito mi regolo con quello, coscendo il mio motore. e preferisco mezzo nodo in meno a motore ma poter manovrare in porto con la massima sicurezza. poi, de gustibus non disputandum est ( o ovest....)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.171 secondi
Powered by Forum Kunena