PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata

  • giulio_alpista
  • Avatar di giulio_alpista Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
25/06/2014 10:35 #3068 da giulio_alpista
giulio_alpista ha creato la discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
ciao a tutti... vi chiedo un consiglio 'tecnico'..
durante un disormeggio (era la timone mio figlio....era la 1° volta per lui) abbiamo toccato con la pala del timone.
ad un esame visivo successivo è risultato un piccolo danno alla vetroresina della pala (diciamo 3 o 4 cmq di vetroresina a cui è stata 'strappata' la vernice e che sono esposti e grattati')
a parte il danno dovuta alla idrodinamicità di questa piccola 'escrescenza' di vetroresina danneggiata, che si potrebbe rimuovere,
SECONDO VOI ESISTE LA POSSIBILITà DI INFILTRAZIONI DI ACQUA ALL'INTERNO DELLA PAL visto che la vernice è stata portata via dalla 'grattata' insieme ealla vetroresina ?
pensavo di anticipare l'antivegetativa di qualche mese (rispetto a marzo 2015) e sistemare anche la pala del timone
è una cosa che vi sempre ragionevole e corretta?
grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mario
  • Avatar di mario
  • Visitatori
  • Visitatori
01/07/2014 05:39 #3081 da mario
mario ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
riesci a mettere qualche foto? Potresti trattare la parte interessata con della resina epossidica così da evitare eventuali infiltrazioni
Ciao Bv

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giulio_alpista
  • Avatar di giulio_alpista Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
01/07/2014 06:24 #3082 da giulio_alpista
giulio_alpista ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
si pensavo di fare esattamente questo ma ..... vorrei poter aspettare di tirare fuori la barca (magari anticipando l'antivegetativa a dopo l'estate invece che in primavera)
la mia preoccupazione è che essendo la barca in acqua tutta l'estate ci possano essere delle infiltrazioni di acqua (per osmosi ) all'interno della pala ... il che deteriorerebbe la pala con un danno ben superiore a quello attuale.
volevo solo evitare di dover tirare fuori la barca e fare il lavoro 'subito' (300-350€ per tirare fuori la barca, 50-100€ per il lavoro ....quinid un danno da 450-500€ che potrei risparmiarmi se potessi fare il lavoro durante l'antivegetativa , magari anticipata all'autunno....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/07/2014 12:31 #3087 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
Caro Giulio,
La risposta è si'.
Ma ciò detto stai pure tranquillo. Nella mia esperienza ho visto che tutti i timoni"bevono". E malgrado ciò non si distruggono!
Forse se lo fai "cromare"...:-)
Bv
Gio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giulio_alpista
  • Avatar di giulio_alpista Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
09/07/2014 12:52 #3096 da giulio_alpista
giulio_alpista ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
ho anche scoperto che esistono delle epossidiche bicomponenti che possono essere applicate anche sott'acqua ... basterebbe una bombola ... e fare il lavoro ancorati in acque limpide... ma ne vale la pena?
visto che, da quello che ho capito un po' di acqua sarà già penetrata nella pala...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/07/2014 15:39 #3098 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
No non ne vale la pena.
Lascialo bere in pace.
Quando tirerai su la barca accordati col Cantiere per tenerla più a lungo che puoi sull'invaso.
Non sai quanto bene faccia a tutto lo scafo stare qualche mese all'aria.
Il timone intanto potresti smontarlo e sistemarlo, se ne hai la possibilità nel locale caldaia di casa tua. Li si asciugherà bene.
Oppure lo metti in garage con una stufetta. Orienta il timone in modo che il "buco" stia in basso. Così l'acqua lentamente sgoccierà fuori.
Quando sarai certo che sia asciutto consiglierei questa procedura.
Scartavetrare bene con carta grossa la lesione.
Una passata di Acetone
Stuccare con stucco di Resina caricata con Microfibre ( la si trova anche nei Brico). Non usare il pur ottimo stucco metallico perchè ha il vizio di bere. In un timone sempre immerso rischierebbe di gonfiarsi e staccarsi.
Pareggiare bene. Gli strumenti più raffinati sono l'occhio ed il dito. Non si deve vedere ne apprezzare al tatto nessuna irregolarità.
Poi io darei una scartavetrata a tutto il timone con carta intorno a 180.
Una passata di Acetone.
Poi una mano di fondo a tutto il timone. Fondo per poliuretanici. Si trova da un buon Colorificio ma anche nei Brico. Deve essere idoneo per la Plastica.
Una grattatina con carta fine.
Pulitura con Acetone
Due tre, se hai voglia anche 10 mani di Poliuretanica bicomponente. Questa è indispensabile. Forse ti aiuterebbe per l'impermeabilità.
Se tu volessi potresti anche usare al posto del fondo una due mani di Resina epossidica. Sempre per l'impermeabilità che comunque, come dicevo è forse un miraggio.
Comunque la Pittura Poliuretanica Bicomponente va miscelata nel suo giusto rapporto col catalizzatore. Intorno al 40%. Il rapporto va fatto valutando il peso, non il volume. Aiutati con una bilancina elettronica. Costa mille lire nei Brico. Si usa per pesare la pasta in cucina ed è molto sensibile.
Essendo una piccola superficie si può stendere bene la pittura aiutandola a disporsi uniformemente prima che "tiri". Utile un poco di diluizione con l'apposito Diluente ( dilatante) per Poluretanici. Se le mani sono date in successione. Appena catalizzate non è necessario grattare. Se si lasciano passare molti giorni è sempre meglio una grattatina.
Ti verrà una superficie a specchio. Che potrai ulteriormente lucidare con Pasta Abrasiva fine.
E avrai un timone meglio che nuovo.
Bv
Gio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • giulio_alpista
  • Avatar di giulio_alpista Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
10/07/2014 06:07 #3099 da giulio_alpista
giulio_alpista ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
grazie ... la tua risposta mi rassicura molto .... cercherò, compatibilmente cone le mie possibilità , di fare il lavoro (personalmente si fanno i lavori con la passione necessaria anche se con meno professionalità....
grazie ancora

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/07/2014 12:36 - 29/07/2014 08:30 #3100 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione PICCOLO DANNO AL TIMONE... vetroresina danneggiata
#°beer Quanto è vero ciò che dici!
La passione, pur condita dall'inesperienza, spesso porta a risultati migliori di quelli dei Professionisti.
Non è che non sappiano lavorare. È che qualche volta "tirano via veloci" accontentandosi di un risultato "sufficiente" , tanto l'Armatore lo si convince facilmente.
Una volta il velaio mi confezionò la randa con una piega immonda nella bugna di base.
A suo dire ....la vela doveva adattarsi.... . Beh non si adattò mai. Ed io cambiai velaio.
Bv
Gio
Ultima modifica: 29/07/2014 08:30 da giovbiss. Motivo: Errore battitura

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.159 secondi
Powered by Forum Kunena