Perchè regolare le sartie ?

  • mario
  • Avatar di mario Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
07/06/2013 05:52 #2093 da mario
mario ha creato la discussione Perchè regolare le sartie ?
La regolazione del sartiame, quanto incide sulla stabilità della barca e sulla sua velocità? Inoltre come faccio a sapere quanto devono essere regolate?
Buon vento a tutti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/06/2013 06:11 #2095 da tempest1
tempest1 ha risposto alla discussione Re: Perchè regolare le sartie ?
a meno che non siano proprio in bando e/o rotte,
possiamo dire che sia per le sartie sia per strallo di prua e/o paterazzo ci avviciniamo a regolazioni di fino p.e. in caso di vento molto debole si può agire anche sul paterazzo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/06/2013 09:32 #2096 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Perchè regolare le sartie ?
Le sartie vanno regolate per ottenere un giusto centraggio dell' albero guardandolo da poppa, controllando che non faccia curve avvicinando l' occhio alla canaletta subito sopra il boma e guardando verso l' alto e agendo di conseguenza sulle sartie basse (e intermedie nel caso di 2 ordini di crocette).
Per il controllo della tensione esistono gli appositi strumenti e sarebbe opportuna una verifica dopo una navigazione con vento forte (i cavi, per quanto prestirati, si assestano come pure le lande) ed in ogni caso se si ha l' impressione che la tensione sia diminuita.
Una insufficiente tensione genera un' inutile curvatura trasversale dell' albero verso sottovento.
I cavi sono in ogni caso soggetti ad un allungamento elastico sotto sforzo.
[attachment:1]C:\fakepath\New Bitmap Image.bmp[/attachment]

Il paterazzo dovrebbe essere allentato a riposo e, in navigazione, regolato in funzione della forza del vento, in modo da ridurre al minimo la catenaria dello strallo. Per non superare i limiti di tensione si può usare in porto lo strumento utilizzato per le sartie e segnare la tensione massima ammissibile con un riferimento sull' arridatoio.
Vorrei ricordare che una eccessiva catenaria dello strallo può portare al danneggiamento dello stesso nel caso si forzi sull' avvolgifiocco per rullare la vela.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mario
  • Avatar di mario Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
07/06/2013 18:13 #2097 da mario
mario ha risposto alla discussione Re: Perchè regolare le sartie ?
vi ringrazio per le risposte, quindi immagino che se comunque non viene fatta una buona e giusta messa a punto delle sartie ciò si ripercuoterà anche sulla nostra velocità, anche se immagino si parli di mezzo nodo o un nodo circa.
Buon Vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/06/2013 19:27 #2099 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Perchè regolare le sartie ?
La differenza di velocità é difficilmente valutabile, dipende dal taglio delle vele, tipo e dimensione albero....
Sicuramente sartie lasche combinate ad un' eccessiva tensione del paterazzo può portare alla rottura dell' albero in caso di sventolate!

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: mandala
Tempo creazione pagina: 0.182 secondi
Powered by Forum Kunena