Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?

  • spartacali71
  • Avatar di spartacali71 Autore della discussione
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
Di più
09/08/2013 08:59 #2171 da spartacali71
spartacali71 ha creato la discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
Quante volte ci siamo chiesti:
Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
Secondo voi?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
09/08/2013 09:00 #2172 da zingaro
zingaro ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
Per quanto mi riguarda costa decisamente meno fuori Italia P#

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2013 08:33 - 07/09/2013 08:34 #2268 da sula
sula ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
All' estero costano decisamente meno (Croazia a parte).
Anche rimanendo dentro l' Europa si risparmia, soprattutto in Francia e Nord Europa, ed adesso con i voli low cost non è così impegnativo
andarle a vedere, è solo questione di tempo.
Ultima modifica: 07/09/2013 08:34 da sula.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10/09/2013 12:12 #2274 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
La mia barca l' avevo acquistata in Francia, spuntando un prezzo decisamente interessante (a parte che cercavo.un modello particolare, praticamente introvabile in Italia).
Note dolenti per un acquisto all' estero: ci si trova davanti all' alternativa di mantenere la bandiera (per la Francia occorre aprire un c/c bancario con fondi sufficienti a garantire il pagamento delle tasse annuali) oppure cancellarla dal registro navale straniero e farla immatricolare in Italia.
Io ho scelto la seconda soluzione ed ecco le complicazioni: per l' immatricolazione occorre la visita RINA (trasferta dell' ispettore nel porto in cui si trova la barca), occorre procurarsi il certificato di potenza del motore. Nel mio caso è stato necessario l' acquisto di un nuovo VHF in quanto quello a bordo non era omologato in Italia (anche se è un modello internazionale che riceve i canali USA e Canadesi oltre ai canali meteo USA).
Il tutto ha richiesto circa 3 mesi prima di poter assicurare la barca e poterla muovere.
Ciliegina sulla torta: 3 anni dopo ho ricevuto una convocazione da parte dell' Agenzia delle Entrate in quanto la Capitaneria aveva comunicato la nuova iscrizione omettendo il dettaglio che si trattava di una barca di 25 anni re-immatricolata e mi veniva contestato un valore d' acquisto presunto di 250.000 Euro (per cui non esisteva traccia), oltre a render conto del bonifico internazionale di 57.000 (prezzo effettivamente pagato) segnalato dalla Banca d' Italia. Fortunatamente ho trovato un funzionario comprensivo e tutto si è chiarito rapidamente.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • enap
  • Avatar di enap
  • Visitatori
  • Visitatori
20/09/2013 13:37 #2318 da enap
enap ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
meglio all'estero e assolutamente bandiera estera! non c'è problema ,è uno dei rari vantaggi di essere cittadini europei,per cui si può avere bandiera olandese o belga senza nessun problema ed obbligo e navigare serenamente anche in acque italiane .Vantaggi ;nessuna registrazione sui registri ,immediata disponibilità,nesuno dei problemi incontrati dall'amico Mandala. Io l'ho fatto quest'anno .

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • gc-gianni
  • Avatar di gc-gianni
  • Visitatori
  • Visitatori
30/09/2013 15:36 #2371 da gc-gianni
gc-gianni ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?
in Francia c'è molta più scelta essendoci un parco barche più vasto
del nostro, di conseguenza anche i prezzi sono più contenuti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
03/07/2017 11:05 #4340 da alex
alex ha risposto alla discussione Voglio comprare una barca, meglio in Italia o all'Estero?

mandala ha scritto: La mia barca l' avevo acquistata in Francia, spuntando un prezzo decisamente interessante (a parte che cercavo.un modello particolare, praticamente introvabile in Italia).
Note dolenti per un acquisto all' estero: ci si trova davanti all' alternativa di mantenere la bandiera (per la Francia occorre aprire un c/c bancario con fondi sufficienti a garantire il pagamento delle tasse annuali) oppure cancellarla dal registro navale straniero e farla immatricolare in Italia.

...Quindi ad oggi è ancora così? Cioè se prendo una barca in Francia devo aprire un c/c per pagare cosa? di che tasse si parla? Tasse del registro delle imbarcazioni? E a quanto potrebbe ammontare in Francia la spesa totale?
Sicuramente tu Mandala hai fatto bene anche perchè non l'hai immatricolata Italiana ma USA.... probabilmete ti convenuto di più. Forse se avessi dovuto immatricolarla in Italia ci avresti pensato due volte.
Comunque tra Francia e Olanda in quanto ad acquisto, conviene di più dove?
Ciao Alex

riporto esempio di un Dufour 34 in Francia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: mandala
Tempo creazione pagina: 0.151 secondi
Powered by Forum Kunena