Armo frazionato o in testa d'albero?

  • Yanez
  • Avatar di Yanez Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
29/09/2013 16:59 #2358 da Yanez
Yanez ha creato la discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
Quale il migliore da gestire per pura crociera con equipaggio ridotto (ridottissimo)? Il primo credo consenta più regolazioni e forse garantisce più stabilità alle portanti anche se la randa maggiore del Genoa ha una maggior spinta velica e mi da la sensazione d espormi maggiormente al rischio straorza. Il Genoa più piccolo, tuttavia sarebbe meglio gestibile dalla prodiera. L'armo in testa d'albero lo vedo più solido, meno regolabile e mi piace per la minor dimensione della randa rispetto al Genoa.
Quali le vostre osservazioni?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/09/2013 10:06 #2366 da gilgamesh
gilgamesh ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
premessa: barca da crociera ed equipaggio ridottissimo
Sulle barche da crociera non si sono generalmente grosse differenze tra un 7/8 e un 10/10
Sul primo tendendo il paterazzo ottieni inizialmente la curvatura verso poppa della parte alta dell'albero, sul 2° alla tensione del paterazzo si oppone subito lo strallo di prua e l'albero non flette, ma si comprime, il velaio si regola di conseguenza.
Più che a questo, visto che i costruttori "progettano" comunque barche equilibrate randa/fiocco, guarderei altre cose tipo manovre tutte rinviate in pozzetto, avvolgi fiocco e (orrore) anche avvolgi randa a base libera; inoltre la presenza o almeno la predisposizione di uno stralletto da tormentina.
Straorza? No, no, la straorza la rischi di bolina in sovra potenza, ma la randa va terzarolata opportunamente alle condizioni, ecco perché (orrore) consiglio l'avvolgiranda su crociera con equipaggio ridotto, la vela è meno performante, ma la apri e la regoli più volentieri.
buon vento
P.S. io sono per le rande grandi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Yanez
  • Avatar di Yanez Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
30/09/2013 12:23 #2367 da Yanez
Yanez ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
Grazie. La randa avvolgibile mi perplieme... Se si inceppa quell'affare... però devo riconoscere che è comodata.
Posso chiederti perché preferisci un armo frazionato?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/09/2013 14:34 #2369 da fragold
fragold ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
allora, gli input sono :
barca rigorosamente da crociera ed equipaggio ridotto, al limite solitario.

io ho risolto così:
doverosa premessa, parlo di una barca non attuale, un'alpa 11,50, ed è stata organizzata proprio per una conduzione anche in solitario.
la barca ha una eccezzionale stabilità di rotta, ed anche se lascio il timone mi consente di fare parecchia strada senza occuparmi troppo della rotta (un occhio sempre vigile davanti a prua, ovvio)
al limite, pilota automatico e si risolve la cosa alle radici.
dunque :
randa tradizionale con due mani di terzaroli e vela di prua così fatta :
su avvolgifiocco uno yankee che va bene per venti dai 15 ai 25 nodi, insomma, le condizioni medie in cui mi caccio.
poi uno strallo volante murato 30 cm a poppavia del tamburo dell'avvolgifiocco; qua ci metto il genoa grande, ingarrocciato, quello che uso con venti leggieri, fino ai 15 nodi, appunto.
a questa intensità di vento, con situazione ancora gestibile, si va a prua, si molla drizza e viene giù il genoa, lo si lega alle draglie ed apro lo yankee.
lo strallo viene smontato e messo a riposo a fianco alle sartie, c'è un gancio montato sulle crocette che lo tiene fiori dai piedi.
poi ho un'altro strallo volante per la tradizionale trinchetta; questo arriva a prua tra la fine della tuga ed il salpancora, ci vanno le vele ingarrocciate per venti sostenuti ... oltre i 30 nodi, insomma.
ovvio che ho le volanti.

okkio : uso una sola vela alla volta.
lo stallo con avvolgifiocco è sempre in opera con uno yankee pronto all'uso, tutto aperto o tutto rollato
uno strallo volante per una vela di prua grande
uno strallo volante per una vela da vento

BV

BV

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/09/2013 14:36 #2370 da gilgamesh
gilgamesh ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
preferisco albero passante e randa potente il frazionato magari è una conseguenza, non una preferenza.
La randa è la main sail , ti consente tutte le andature ed è quella che ti fa bolinare, per questo mi piace potente.
Credo che le novità stiano andando in questa direzione, vedremo al Salone
BV

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • gc-gianni
  • Avatar di gc-gianni
  • Visitatori
  • Visitatori
30/09/2013 15:39 #2372 da gc-gianni
gc-gianni ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
personalmente preferisco armo frazionato, perchè assegno alla randa il compito principale
del traino mentre al fiocco il compito dell'equilibrio
la maggior parte delle barche che ho avuto è così
mi senbra anche un armo più moderno utilizzato attualmente

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/09/2013 16:11 #2373 da gilgamesh
gilgamesh ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?

gc-gianni ha scritto: personalmente preferisco armo frazionato, perchè assegno alla randa il compito principale
del traino mentre al fiocco il compito dell'equilibrio
la maggior parte delle barche che ho avuto è così
mi senbra anche un armo più moderno utilizzato attualmente


beh le rande stanno diventando sempre più grandi, allunate ecc, , ma dalla bolina larga in poi sono sempre i Gennaker, genoa, fiocchi, le vele di potenza, e mi piacciono i nuovi Code, Mps, ecc. montati su frullone su bompresso in alternativa allo spi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Leonardo696
  • Avatar di Leonardo696
  • Visitatori
  • Visitatori
16/10/2013 12:41 #2406 da Leonardo696
Leonardo696 ha risposto alla discussione Armo frazionato o in testa d'albero?
Yanez, sono nella nautica dal 1980 e da sempre ho assistito a disquisizioni piò o meno dotte su questo argomento

Sono convinto che non vi sia la possibilità d'individuare la soluzione migliore

Ho sentito fior di velisti disquisire ore, giorni su questo argomento ed alla fine concordare che non c'è modo di risolvere questo dubbio

Da un po ditempo vi è chi sostiene quanto sia conveniente eliminare la randa e navigare con due fiocchi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: mandala
Tempo creazione pagina: 0.176 secondi
Powered by Forum Kunena