Vele e motore insieme

  • gianni
  • Avatar di gianni Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
01/09/2014 21:10 #3194 da gianni
gianni ha creato la discussione Vele e motore insieme
Ma secodo la vostro esperienza,per quale principio molti navigano anche con poco vento con randa e vela di prua aperta e soprattutto motore acceso con marcia avanti? Posso capire se la randa rimane al centro e la vela di prua rollanta e in caso di vento iniziare a giocare con le vele, ma anddirttura avere tutte le vele aperte regolate per l'andatura che si desidera fare e il motore acceso con marcia avanti, mi sembra un pò eccessivo.....voi che dite?
Buon VENTO 9-O)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
02/09/2014 13:13 #3196 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Vele e motore insieme
Con poco vento è pratica comune utilizzare il motore ed orientare opportunamente le vele per sfruttare il vento generato dall' avanzamento dell' imbarcazione, che va a sommarsi al vento reale.
Personalmente utilizzo questo metodo quando la velocità scende sotto i 3 nd: col motore a poco più del minimo raggiungo i 5 nd.
L' utilizzo contemporaneo di vele motore può essere utilizzato anche per stringere l' angolo di bolina in presenza di correnti: avanzando più velocemente si diminuiscono le componenti di deriva e scarroccio.
Avanzando a motore si tiene la sola randa appiattita (sovente con una o due mani di terzaroli) cazzata al centro solo in caso di assenza totale di vento o con venti deboli di poppa (cioè quando il vento apparente ha un angolo tale da non riuscire a gonfiare il genoa). La randa in questo caso fornisce solo un effetto stabilizzante, diminuendo il rollio, ma non contribuisce ad aumentare la velocità dell' imbarcazione.
B.V.
Ringraziano per il messaggio: gianni

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • gianni
  • Avatar di gianni Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
05/09/2014 07:35 #3205 da gianni
gianni ha risposto alla discussione Vele e motore insieme
grazie Mandala per la risposta. Ma così facendo quando c'è poco vento, il vento di velocitá causato dall'avanzamento del motore non farebbe sventare/fileggiare la vela di prua?
Quindi se ho capito bene tu con poco vento per contrastare eventuali scarrocci e derive importanti tieni tranquillamente il motore acceso con marcia avanti aiutando così la stabiltà della barca.
In andature di bolina appiattisci la randa al centro mentre regoli quella di prua e in andature portanti le regoli invece tutte e due,giusto?
Grazie e buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2014 12:42 #3217 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Vele e motore insieme
Naturalmente le vele vanno orientate secondo il vento apparente,, magari un po' più cazzate per evitare che "pompino" per via del rollio in caso di venti leggeri.
Quando l' angolo del vento apparente non è più sufficiente a mantenerle gonfio il genoa lo si rulla e si procede con la sola randa.
Nelle andature portanti è indispensabile utilizzare un freno di boma (meglio ancora una ritenuta) per evitare strambate involontarie: in condizioni di vento debole questo sovente gira di direzione, inoltre il rollio accentuato può favorire la strambata.
B.V.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: mandala
Tempo creazione pagina: 0.140 secondi
Powered by Forum Kunena