Tender al traino oppure a bordo?

  • alex
  • Avatar di alex Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
14/08/2015 07:38 #3688 da alex
alex ha creato la discussione Tender al traino oppure a bordo?
voi solitamente come utilizzate il tender in navigazione? lo trainate oppure lo riponete in coperta? Qul'è la cosa più pratica? /?*^/
Credo comunque che in ormeggio di poppa secondo me la cosa migliore è averlo sempre a bordo anche se ho visto che molti lo lasciano al traino ormeggiando comunque senza problemi #°than#°

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/08/2015 11:47 #3691 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Tender al traino oppure a bordo?
Molto dipende dalla dimensione della barca e dal tipo di gommone: semirigido (con chiglia in alluminio o vetroresina, i migliori), con chiglia pneumatica (con o senza pagliolo rigido), pieghevoli a fondo piatto (i più economici e leggeri, ma praticamente ingovernabili in caso di onda o vento sostenuto).
A mio parere il gommone non andrebbe mai rimorchiato: un groppo improvviso impegna l' equipaggio nelle manovre sulle vele, ci si dimentica del gommone mentre questo si riempie d' acqua e diviene pesante: la cima di rimorchio si può strappare o può cedere il punto di attacco sul gommone stesso (è capitato ad un mio amico molti anni or sono: perso gommone e fuoribordo).
Il modo migliore per sistemare il gommone in navigazione è a poppa, alato sull' apposita gruetta che può anche fungere da supporto per i pannelli solari.
In mancanza di gruetta, se l' imbarcazione è di dimensioni sufficienti, va sistemato, rovesciato, a prua, alandolo per mezzo di una drizza, oppure sgonfiato e riposto (in questo caso meglio munirsi di un gonfiatore elettrico).
Ho avuto modo di vedere il gommone sistemato in verticale appoggiato a prua, all' albero, oppure a poppa, all' esterno del paterazzo.
Se proprio lo si vuole rimorchiare la soluzione migliore è di sollevarne la prua, appoggiandola alla poppa della barca, naturalmente privato del fuoribordo e lasciando aperto lo scarico acqua.
Per il rimorchio vero e proprio usare una cima a 3 trefoli lunga almeno 2 volte la lunghezza dell' imbarcazione.
Se proprio lo si vuole trainare è consigliabile ancorare il cavo di traino allo specchio di poppa, utilizzando il punto di traino a prua come passacavi.
Se ci si vuole ormeggiare di poppa bisogna portare il gommone a prua, assicurandolo ad una galloccia, anche nel caso si disponga di gruetta: renderebbe difficoltosa la discesa sul molo e sarebbe problematico calarlo una volta ormeggiati.
Se si passa la notte all' ancora è consigliabile alarlo; in assenza di gruetta sollevarlo, per mezzo di una drizza, all' altezza della falchetta, con lo scarico aperto (ricordarsi di chiuderlo prima di calarlo).
B.V.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • alex
  • Avatar di alex Autore della discussione
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
14/08/2015 12:05 #3692 da alex
alex ha risposto alla discussione Tender al traino oppure a bordo?

mandala ha scritto: Se proprio lo si vuole rimorchiare la soluzione migliore è di sollevarne la prua, appoggiandola alla poppa della barca, naturalmente privato del fuoribordo e lasciando aperto lo scarico acqua.


Grazie Mandala, come sempre è un piacere avere delle risposte da te. E' interessante quello che ho quotato perchè non mi era mai capiatato di pensarla così. Credevo che lasciando due/tre lunghezze fosse abbastanza, invece sarebbe meglio portarlo a rimorchio come se fosse una atogru che rimorchia un mezzo in avaria....Dici che così innavigazione non da meno problemi?
Ho visto anche chi lo mette in verticale o a poppa ma sinceramente non è un bel vedere poi figurati in navigazione....
Perchè invece in rada per passare la notte tu lo aleresti? Per una questione di sicurezza? casomai bisogna scappare via e tutto deve essere in ordine?
Ciao e buon vento pure a te
;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
14/08/2015 13:00 #3693 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Tender al traino oppure a bordo?
Effettivamente in verticale non è molto estetico, ma in mancanza di spazio...
Inoltre a prua, sia appoggiato che in verticale, tende a far incattivare le scotte del genoa: Bisogna prevedere un sistema di stroppi per far si che non possano passare sotto ai tubolari, in caso contrario la virata diventa problematica!
E consigliabile alare il tender, quando non lo si usa, oltre che per la sicurezza, per evitare che la chiglia si riempa di alghe e denti di cane.
Io ho la gruetta e lo alo sempre quando salgo a bordo: nonostante, a volte, rimanga ormeggiato a terra tutta la giornata, la chiglia è sempre pulita.
Non è consigliabile navigare col gommone appeso a murata, salvo che per brevissimi percorsi (a motore) con mare calmo, ad es. per cambiare ancoraggio: a barca sbandata, se si trova sottovento, creerebbe grossi problemi.
B.V.
Ringraziano per il messaggio: alex

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: mandala
Tempo creazione pagina: 0.172 secondi
Powered by Forum Kunena