C&C 37 benello

  • sbabbara73
  • Avatar di sbabbara73 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
26/03/2014 12:05 #2785 da sbabbara73
sbabbara73 ha creato la discussione C&C 37 benello
chi conosce il modello C&C 37 Cantiere Benello, Progettista Cuthbertson & Cassian?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2014 12:13 #2786 da zingaro
zingaro ha risposto alla discussione C&C 37 benello
:-@@ Un pò generica la domanda. Cosa ti interessava sapere? ç()ç 9-O)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • sbabbara73
  • Avatar di sbabbara73 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
26/03/2014 12:22 #2788 da sbabbara73
sbabbara73 ha risposto alla discussione C&C 37 benello
PREGI E DIFETTI SE SI CONOSCE, MI SONO DOCUMENTATA BENE MA MAGARI QUALCOSA MI Eì SFUGGITO E I VOSTRI PARERI POTREBBERO ILLUMINARMI :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2014 13:18 #2790 da gianni
gianni ha risposto alla discussione C&C 37 benello
Sinceramente non la conosco bene ma ne ho sentito parlare come una barca tosta nel senso che bella resistente, comoda e che tiene bene anche il mare. Comunque aspettiamo qualche vecchio lupo di mare che ci saprà dire qualcosa di più
Buon Vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2014 13:32 - 26/03/2014 13:38 #2791 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione C&C 37 benello
Ti dico quel poco che so.
Prodotta in relativamente pochi esemplari.
Linee stupende, buona boliniera, pancia "piatta" a sufficienza per dignitose andature al lasco. Appendici moderne.
Barca molto veloce, ai tempi si batteva bene contro. il Polaris 37 e i Cat. Il segreto, che penso sia anche la sua debolezza , è che credo lo scafo fosse reso superleggero perché l'opera viva ha core non in Vetroresina piena , bensì in balsa. (ai tempi non si usava il termanto).
Ne consegue che uno scafo che ha circa 30 anni potrebbe non essere integro. Le inevitabili infiltrazioni di acqua dai vari "buchi" ( per le manovre) avranno sicuramente imbibito il legno con possibili marcescenze. Nella migliore delle ipotesi facendo una finestra di ispezione si troverà balsa bagnata.
Ha quotazione elevata data la bellezza e le prestazioni. Chiedono sui 30keuri.
A mio avviso, considerato il mercato asfittico, vale sui 20keuri.
Se uno decidesse di acquistarla dovrà periziare con cura l'opera viva. È tuttavia una barca da "non tenere per sempre". Prima o poi lo scafo delaminerà e il malcapitato proprietario si troverà con una "patata bollente" non più commerciabile.
Comunque è una barca in grado di affrontare qualsiasi condizione in sicurezza che permette comode e veloci crociere.
Bv
Gio
Ultima modifica: 26/03/2014 13:38 da giovbiss. Motivo: Correzione errore battitura

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • sbabbara73
  • Avatar di sbabbara73 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
26/03/2014 13:47 #2792 da sbabbara73
sbabbara73 ha risposto alla discussione C&C 37 benello
Ti ringrazio. Ho letto comunque che questa barca adotta scafi a sandwich in airex preformato, fusioni in piombo con gabbia in acciaio inox anziche in balsa, puo' essere?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2014 14:57 #2793 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione C&C 37 benello
Ho i miei dubbi.
Le barche "col telaio" di solito hanno travature di acciaio zincato ricoperte di vetroresina.
Non ho mai sentito di "ragni" in inox. È teoricamente possibile ma si torna al punto precedente: il costo? Hummm !
Invece le pinne sono spesso costruite con scatole e gabbie inox con fusione in piombo all'interno.
Ma guarda che non sono un tecnico.
Parlo solo col buonsenso e con l'esperienza di avere frequentato dei Cantieri ...da turista.
Bv
Gio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/03/2014 15:03 #2794 da giovbiss
giovbiss ha risposto alla discussione C&C 37 benello
Opps "il precedente" non era arrivato.
Dicevo che è possibile che in particolari punti da irrobustire si sia usato l'Airex.
Però il C&C era una barca...a buon prezzo.
A naso non credo fosse tutto Airex. Temo che, a causa del costo, vi abbiano cacciato dentro anche della balsa.
Così mi è stato detto, ma non ne ho certezza.
Bv
Gio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • bluebarbjack
  • Avatar di bluebarbjack
  • Visitatori
  • Visitatori
26/03/2014 15:07 - 26/03/2014 15:11 #2795 da bluebarbjack
bluebarbjack ha risposto alla discussione C&C 37 benello
fusioni in piombo con gabbia in balsa???
puoi provare con un minitonner, ma su un 37 piedi stai sicura che se la gabbia del ragno non è in iroko o in acciaio la chiglia va a farsi un giro per i fatti suoi.
se invece si intende per gabbia quella per la fusione della chiglia in piombo, allora è un normale processo produttivo, molto in voga in quegli anni. da verificare l'integrità della gabbia in inox. altrimenti con la differenza di otenziale ci accendi le luci di bordo.

per l'airex preformato ci sta la possibilità. anche se concordo con i dubbi di Giobviss.
Ultima modifica: 26/03/2014 15:11 da bluebarbjack.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • sbabbara73
  • Avatar di sbabbara73 Autore della discussione
  • Visitatori
  • Visitatori
26/03/2014 16:00 #2796 da sbabbara73
sbabbara73 ha risposto alla discussione C&C 37 benello
L'attuale proprietario dice che Benello non ha mai usato la balsa ma solo sandwich in airex, poi non so in quali pjnti e in quali altri no. Mi tocca periziare lo scafo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.170 secondi
Powered by Forum Kunena