Traversate e Navigare ai Caraibi

  • mandala
  • Avatar di mandala Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
29/07/2012 15:18 #1389 da mandala
mandala ha creato la discussione Traversate e Navigare ai Caraibi
Ultimamente ho dato risposte su diverse discussioni, tutte attinenti al titolo di questa discussione.
Vivo da 5 anni ai Caraibi sul mio Hood 38'.
Saró felice di dare risposte e consigli a tutti
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
15/08/2012 06:10 #1408 da tempest1
tempest1 ha risposto alla discussione Re: Traversate e Navigare ai Caraibi
Ciao sono Roberto, chiedo anche (ho già chiesto sull'altra discussione a Atrevida - travesrata atlantica)
se ti capita di fare la traversata dall'italia ai caraibi perchè non so se a breve ma organizzandomi un po più avanti vorrei farla

saluti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mandala
  • Avatar di mandala Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
18/08/2012 06:41 #1409 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Traversate e Navigare ai Caraibi
Purtroppo per te, come spiegato nel mio post, non faccio piu' travesate ma vivo stabilmente ai Caraibi.
Ti consiglio di cercare un imbarco visitando i vari siti dedicati alla transat.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • MICAMALE
  • Avatar di MICAMALE
  • Visitatori
  • Visitatori
26/08/2012 09:10 #1410 da MICAMALE
MICAMALE ha risposto alla discussione Re: Traversate e Navigare ai Caraibi
Hola Carribeno,
Devo traversare l'Atlantico a Dicembre, quindi in ritardo sulla ARC, che ha chiuso comunque le iscrizioni già a Giugno!, e vorrei riuscire a trovare altri equipaggi con altre imbarcazioni che più o meno partono da Canarie nello stesso periodo per condividere il viaggio...mi potresti scrivere qualche forum sulle transat che non riesco a trovarne neanche uno?!
Saluti dall'Italia,
Buon Vento,
Enrico

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mandala
  • Avatar di mandala Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
26/08/2012 13:09 #1411 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Re: Traversate e Navigare ai Caraibi
Premetto che io ho traversato con moltissimo ritardo, partenza da Portimao (PT) a fine febbraio, senza scali intermedi ed in perfetta solitudine (e in solitario).
Al di la' del sito ufficiale dell' ARC anch' io non ho trovato nulla.
In ogni caso ogni anno vi sono numerose barche che si aggregano all' ARC, pur non essendo iscritte, per beneficiare dei contatti radio e delle previsioni meteo, partendo qualche giorno prima o dopo.
All' arrivo si staccano dal gruppo e si dirigono verso l' isola prescelta.
Ti consiglio di trovarti a Gran Canaria qualche giorno prima del 25 Novembre e informarti in loco.
Buon vento

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mandala
  • Avatar di mandala Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
28/10/2013 12:55 #2451 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Traversate e Navigare ai Caraibi
Riprendo ed amplio qui qualche argomento trattato su altri post.

Le Piccole Antille si possono dividere in 3 gruppi:
- isole francesi,FWI (Martinique e Guadeloupe):, valuta l' Euro. Si trovano tutti i prodotti europei a prezzi mediamente superiori di un 20% rispetto ai nostri; Un discorso a parte per Saint Martin, soggetta ad un regime fiscale agevolato, valuta mista € e $USA (se si impara un po' si risparmia scegliendo la valuta più vantaggiosa, in molti casi applicano il cambio 1:1);
- isole inglesi, BWI (ex Commonwealth): valuta l' EC (dollaro dei Caraibi) tasso fisso 1 $=2.7 EC (talvolta XCD).
- British Virgin (BVI) valuta il $ USA.

ALIMENTARI:
- Nelle FWI nessun problema,(prezzi a parte).
- Nelle altre isole ortaggi un po' diversi da quelli a cui siamo abituati (salvo i pomodori, di bassa qualità), carni suine e avicole di produzione locale.
ATTENZIONE ALLE UOVA
: le confezioni non riportano la data di scadenza ed è INDISPENSABILE scuoterle vicino all' orecchio prima di romperle; se fanno un suono liquido sono da buttare. Consigliabile in ogni caso romperle uno alla volta in una scodella prima di aggiungerlo alla preparazione, per evitare di gettare tutto. Talvolta si trovano uova di origine USA, col guscio bianco (sempre non datate).
- Pasta: si trova ovunque, ma non stupitevi di trovare marche note con contenuto "arricchito": sono di produzione USA!

ACQUA: per bere rigorosamente in bottiglia; Per gli altri usi si può usare quella degli acquedotti locali, ma talvolta, trattandosi di acqua piovana contenuta in bacini a cielo aperto, può contenere,sabbia o terra in sospensione dopo forti acquazzoni o favorire la formazione di muffe nei serbatoi; Personalmente, dopo le prime disavventure, uso il dissalatore.

CARBURANTI: Nelle FWI prezzi allineati all' Europa, nelle altre isole decisamente più conveniente. A St. Martin ultimi prezzi 1.30 $/litro sia benzina che gasolio. Nelle BWI i volumi sono espressi in Imperial Gallons (4,54609 litri). Per il gasolio preferisco rifornirmi con le taniche (in cui ho versato preventivamente la dose dell' apposito additivo battericida) presso un distributore stradale; lascio poi riposare un paio di giorni prima di travasare nel serbatoio della barca tramite un sifone, evitando di aspirare gli eventuali depositi o acqua.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • mandala
  • Avatar di mandala Autore della discussione
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Gold Boarder
Di più
29/10/2013 13:55 #2456 da mandala
mandala ha risposto alla discussione Traversate e Navigare ai Caraibi
Ripeto una mia risposta pubblicata sotto un altro argomento, ritenendola più adatta qui.

MOLTO IMPORTANTE
Il sistema di segnalazione adottato ai Caraibi è lo IALA B, pertanto troverai il rosso a destra entrando! Esattamente l' opposto che in Europa. Le prime volte bisogna ragionarci un po', poi ci si fa l' abitudine. Un po' dappertutto fai attenzione sui fondali inferiori a 50 m: ci sono moltissime nasse segnalate talvolta solo con una bottiglia di plastica trasparente, sovente con qualche metro di cima galleggiante che è facilissimo prendere nell' elica;

In Martinique consiglio, piuttosto di andare a Fort-de-France, all' arrivo,dalla traversata, di mettersi all' ancora davanti a St. Anne.
Di là si può comodamente andare in gommone a Le Marin per fare la clearance, negli uffici della dogana (servizio gratuito), e nel frattempo fare un' ispezione per rendersi conto visivamente del canale di accesso e l' eventuale possibilità di ancoraggio in laguna: è rimasto poco spazio e bisogna quasi obbligatoriamente prendere una boa (a pagamento);oppure chiedere per un posto barca in marina.
In alternativa si può noleggiare una macchina presso la scuola guida che si trova nella via (a senso unico) che parte dalla piazza e va verso Le Marin. Noleggiano a settimana. La sera si trova quasi sempre parcheggio davanti alla Posta.
Per la piazza prendere a destra dal molo.
Altra possibilità prendere il minibus, sempre sulla piazza. I servizi pubblici non sono particolarmente efficienti e abbastanza scarsi nei passaggi.
Se si lascia il gommone ormeggiato al molo di St. Anne (lato destro guardando dal mare, l' altro è riservato ai professionisti) ALLUCCHETTATO! bisogna mettere l' ancora a poppa per tenerlo scostato: Con la marea rischia di incastrarsi sotto.
Consiglio vivamente di tirare a bordo il gommone la sera, o perlomeno di assicurarlo alla barca con un catenaccio.
QUESTO VALE PER TUTTI I CARAIBI!

Al bar EpiSoleil c' è WiFi gratuito.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.196 secondi
Powered by Forum Kunena